• Regole per partecipare alle attività della San Paolo!

29-08-2015 21:05 News
kaksaba
Il rispetto e la tolleranza principi base per poter condividere lo sport alla San Paolo!

Salve a tutti, come abbiamo avuto modo di avvisarvi, il giorno 24 Agosto è iniziata ufficialmente la stagione calcistica 2015/16 con la rinnovata prima squadra, gli allievi e giovanissimi, che anche quest'anno parteciperanno ai campionati regionali FIGC. L'avvio della stagione arriverà a regime entro la prima metà di settembre periodo nel quale tutte le squadre inizieranno gli allenamenti nei campi individuati.


E' doveroso, come avviene ogni anno, da parte mia, oltre naturalmente augurare che tutti si trovino bene all'interno del nostro gruppo sportivo, porre l'attenzione su alcuni aspetti che lo scrivente ma anche tutto il direttivo pone alla base delle attività e riguarda il comportamento di tutte le persone che gravitano intorno al nostro movimento. Mi riferisco infatti ai genitori, ai dirigenti, agli allenatori e agli atleti; a loro chiediamo e pretendiamo di distinguersi positivamente aiutandoci nel provare a rendere questo sport più tollerante verso tutti. L'educazione e il rispetto nei confronti di avversari, allenatori e direttori di gara è alla base delle regole di questa società e siamo sicuri che tutti vorranno condividere questa impostazione a cui la San Paolo ha dedicato tutta la sua esistenza.


Ricordiamoci che non vogliamo solo promuovere l'attività sportiva nel quartiere, ma vogliamo con questa “missione” collaborare con i genitori all'educazione dei figli. Certo è che, se dagli spalti o dalla panchina, un genitore o un allenatore insultano o deridono il direttore di gara o si prendono a male parole con i componenti delle squadre avversarie (tecnici, dirigenti e genitori), questo aspetto educativo a cui la San Paolo crede tantissimo, non potrà essere raggiunto e pregiudica, inevitabilmente, anche l'immagine della società.


Non dimentichiamoci inoltre che la San Paolo è, dall'anno della sua nascita e rimarrà sempre, una società Parrocchiale che svolge la sua attività all'interno dell'oratorio di San Paolo e collabora con la parrocchia e con il parroco Don Luciano per tutte le attività e per il raggiungimento dei principi educativi innanzi evidenziati.


Vi invitiamo pertanto, prima di formalizzare l'iscrizione dell'atleta e prima di partecipare alle attività del nostro gruppo con i vari incarichi, a voler prendere visione della sezione “atti e documenti”, visibile nel menù della homepage di questo sito, nella quale sono presenti i seguenti documenti approvati dal consiglio direttivo: Regolamento San Paolo, Codice Etico Genitori e Codice Etico Allenatori.


Vi ringrazio per l'attenzione.



Antonello SABA


Aggiornato il 24-12-2015 10:51